Close
Roma

In questa pagina potete scaricare liberamente e gratuitamente, in formato PDF, alcune delle biografie riguardanti la Serva di Dio Giuseppina Arcucci pubblicate fino ad ora. Se avete problemi a scaricare i file PDF contattateci a: info@suoredellospiritosanto.org

“Un pensiero al giorno con la Serva di Dio Giuseppina Arcucci: dalle lettere alle consorelle e ai familiari” è una riproposizione aggiornata ed incrementata della prima pubblicazione degli scritti della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, intitolata “Pagliuzze” pubblicato nel 1975, anno della traslazione delle spoglie mortali di Madre Giuseppina Arcucci, dal cimitero di Ariano Irpino alla chiesa di Sant’Anna, attigua alla Casa madre. Questa raccolta, curata da suor Maria Candida Coppini, CSSS, fu realizzata come dono fatto in occasione dell’onomastico della superiora generale di quel tempo, Madre Lucia Filippini, la quale si prodigò non poco per incoraggiare l’impresa volta al riconoscimento ufficiale delle virtù della nostra Fondatrice. Le “Pagliuzze”, non sono altro che pensieri spirituali, ammonimenti, esortazioni, tratte dalle numerose lettere indirizzate da Madre Giuseppina alle “sue” figlie. Le “Pagliuzze” per ben 45 anni sono state nutrimento spirituale primario, dopo le Sacre Scritture e le Costituzioni, per tutte le figlie di Madre Giuseppina Arcucci, e ancora oggi vengono lette al mattino, prima della colazione, in ogni nostra Comunità. Prendendo spunto da questa consuetudine, abbiamo voluto pubblicare questa nuova edizione di “Pagliuzze”, curata con grande impegno e passione da suor Maria Agata Szymkowiak, CSSS, nella quale troviamo i pensieri tratti dalle lettere alle suore ed ai familiari della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, distribuiti per ogni giorno dell’anno, così che essi possano accompagnarci nel corso della giornata ed essere un motivo in più per conoscere meglio la grande fede, la carità e la determinazione della nostra Madre fondatrice e nello stesso tempo, avere uno spunto in più di riflessione nel nostro cammino verso la santità.

Curatore edizione: Maria Agata Szymkowiak, CSSS

Anno di pubblicazione: 2022

“Suor Giuseppina Arcucci: Fondatrice de l’Istituto Suore dello Spirito Santo”, è la prima biografia riguardante la nostra Madre fondatrice, scritta a 9 anni dalla sua morte dal teologo della Cattedrale di Ariano Irpino, mons. Riccardo Capobianco. L’autore, nella stesura del testo, attinse soprattutto ai ricordi che conservava della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, alla quale fu particolarmente vicino in quanto ricoprì il ruolo di direttore della Pia Casa d’Istruzione e Lavoro di Ariano Irpino, assieme a lei, e quello di rettore della chiesa di Sant’Anna, attigua alla Pia Casa. Mons. Riccardo Capobianco, come riportato nella prefazione, scrisse questa biografia sentendosi in dovere di “far noto alle Suore, che non la videro ed a quelle che saranno le continuatrici de l’opera, una storia meritevole di essere conosciuta, un attività degna di essere imitata”. È questo un libro non particolarmente voluminoso, ma che resta comunque molto prezioso in quanto scritto da un testimone oculare, oltre che per avere il pregio di essere la prima biografia dedicata alla Serva di Dio Giuseppina Arcucci. A conclusione del libro è riportato il decreto (in latino) del prefetto della Congregazione per i Religiosi, cardinale Luigi Lavitrano, con il quale il 23 dicembre 1948 la nostra Famiglia Religiosa delle Suore dello Spirito Santo venne dichiarata Congregazione di diritto pontificio.

Autore: Riccardo Capobianco

Anno di pubblicazione: 1949

“Madre Giuseppina Arcucci torna in benedizione tra le sue figlie” riporta la cronaca della traslazione del corpo della Serva di Dio Giuseppina Arcucci dal cimitero di Ariano Irpino alla chiesa di Sant’Anna, attigua alla Casa madre, avvenuta il 6 luglio 1975, alla presenza di numerosi fedeli, tra vescovi, presbiteri, religiosi e laici. All’interno sono riportate, inoltre, fotografie dell’evento, i titoli dei servizi realizzati dalle testate giornalistiche locali, il discorso integrale pronunciato da padre Ignazio Santocchia, O. P., durante la Santa Messa, un breve ritratto biografico di suor Giuseppina Arcucci, scritto da L. De Padua, l’elenco delle Suore che parteciparono al corteo ed alcune testimonianze di persone che ebbero modo di conoscere personalmente la Serva di Dio ed apprezzarne le virtù o, pur non avendola mai incontrata, averne percepito la fama di santità. Sono inoltre riportati nel testo anche alcuni documenti trascritti, tra essi il verbale di esumazione e ricognizione della salma della nostra Madre fondatrice, compilato da suor Maria Candida Coppini, CSSS.

Errata corrige: a pagina 46 leggere “11 aprile 1860” e non “10 aprile 1860”.

Autore: Congregazione delle Suore dello Spirito Santo

Anno di pubblicazione: 1976

“La Pia Casa di Lavoro: una casa del Popolo in Ariano (1877 – 1977)”. Il primo libro scritto da padre Benedetto Carderi, O. P., incaricato dalla nostra Congregazione di redigere una biografia storicamente e criticamente accurata riguardante la Serva di Dio Giuseppina Arcucci, soprattutto in vista di un auspicato inizio della Causa di beatificazione e Canonizzazione della nostra Fondatrice. L’autore del libro ha affrontato le vicende che hanno portato alla fondazione della Pia Casa di Lavoro di Ariano di Puglia e l’arrivo in essa di Madre Giuseppina Arcucci. Questo libro, assieme al successivo, “Giuseppina Arcucci: dalla Casa del Popolo al Cenacolo dello Spirito”, è stato di notevole importanza per poter distinguere due eventi di particolare importanza per la storia della nostra Famiglia religiosa: la fondazione della Pia Casa d’Istruzione e Lavoro di Ariano Irpino (21 novembre 1877) e la fondazione della Congregazione delle Suore dello Spirito Santo (2 febbraio 1896), per un lungo periodo confuse fra loro. Il libro riporta una appendice nella quale sono riportati interamente alcuni documenti, tra cui le lettere scritte da mons. Francesco Trotta alla Serva di Dio Giuseppina Arcucci, lo statuto ed i regolamenti della Pia Casa di Lavoro compilati da mons. Francesco Trotta, la Regola delle Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue scritta dal Beato Tommaso Maria Fusco, le lettere scritte dal Beato Tommaso Maria Fusco al vescovo Francesco Trotta.

Autore: Benedetto Carderi, O. P.

Anno di pubblicazione: 1977

“Giuseppina Arcucci: dalla Casa del Popolo al Cenacolo dello Spirito”. Il secondo libro scritto su nostro incarico, da padre Benedetto Carderi, O. P., incentrato sulla vita della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, dalla nascita fino al 1919. Uno studio approfondito basato, come il precedente, su ampia documentazione alla quale l’autore ha avuto possibilità di accedere. Molti dei documenti trovati ed utilizzati dall’autore sono riportati integralmente nelle note o in appendice, assieme ad alcune immagini e lettere che hanno caratterizzato il suo lavoro di ricerca storica, indirizzate ad autorità civili ed ecclesiastiche. Nel libro sono presenti, inoltre, alcuni capitoli  iniziali riguardanti i vescovi di Ariano di Puglia mons. Francesco Trotta e mons. Andrea D’Agostino, i quali ebbero un ruolo fondamentale nella vita di Madre Giuseppina Arcucci e nelle vicende della Pia Casa d’Istruzione e Lavoro di Ariano di Puglia; tali capitoli offrono un quadro ancor più completo ed ampio della vita della nostra Madre fondatrice. Anche questo secondo lavoro di padre Benedetto Carderi, così come il precedente, ha rappresentato un ulteriore ed importante passo in avanti verso una maggiore ed approfondita conoscenza della vita e delle opere della Serva di Dio Giuseppina Arcucci.

Autore: Benedetto Carderi, O. P.

Anno di pubblicazione: 1987

“Una Madre per tutti: Giuseppina Arcucci” è una breve e semplice biografia riguardante la nostra Fondatrice, Serva di Dio Giuseppina Arcucci, scritta da Mario Grechi e pubblicata nel maggio del 1990 in occasione del 50° anniversario della sua morte. L’intento di questo libro, come si legge a pagina 9: “è quello di stimolare le giovani a corrispondere – nel caso che il Signore chiami – all’invito di Madre Arcucci, perché s’inseriscano, come linfa verde della Congregazione dello Spirito Santo, una Società di Suore dallo spirito battagliero, corroborato dalla preghiera e dal lavoro”. A questo possiamo aggiungere noi oggi, che questa biografia vuole essere, non solo per le Suore dello Spirito Santo, ma per chiunque una occasione per conoscere qualcosa della vita e delle opere di Madre Giuseppina, una esistenza totalmente donata  Dio e al prossimo. Presenti nel testo alcune foto e disegni ed una appendice con riportate alcune espressioni di stima verso la Serva di Dio Giuseppina Arcucci, formulate da autorità ecclesiastiche, civili e scolastiche. La pubblicazione scaricabile è stata corretta da errori di battitura e aggiornata quanto a contatti online della Congregazione e recapiti delle varie Comunità.

Autore: Mario Grechi

Anno di pubblicazione: 1990

“Mother Josephine Arcucci” è la versione in lingua inglese del libro di Mario Grechi “Una Madre per tutti: Giuseppina Arcucci”, pubblicata nel 1991. Essa è corredata da numerose foto, sia dei luoghi nella quale è vissuta la nostra Fondatrice ed ha svolto la sua missione di bene al servizio di Dio e prossimo, sia delle comunità delle Filippine, nonché da messaggi che ci sono stati inviati da alcuni Vescovi delle Filippine.

 

 

 

 

 

 

Autore: Mario Grechi

Curatore edizione: Congregazione delle Suore dello Spirito Santo

Anno di pubblicazione: 1991

“Sul Tricolle dell’Irpinia una incomparabile educatrice: suor Giuseppina Arcucci” fu scritto da don Giovanni Cittadini nel 1959, periodo in cui la Congregazione delle Suore dello Spirito Santo prese con decisione l’iniziativa di promuovere la Causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, anche attraverso la pubblicazione di una nuova biografia riguardante la nostra Fondatrice (si tratta infatti della secondo in ordine di tempo, dopo quella scritta da mons. Riccardo Capobianco nel 1949, intitolata “Suor Giuseppina Arcucci, fondatrice de l’Istituto delle Suore dello Spirito Santo”) la quale avrebbe permesso alle Suore e a tutti coloro lo desiderassero, di conoscere in maniera ancor più approfondita la vita e soprattutto la spiritualità le virtù della nostra Madre Fondatrice. L’autore, infatti, nello scrivere questa biografia, si è basato su alcuni documenti conservati presso il nostro Archivio Generalizio, tra cui alcune lettere scritte dalla Serva di Dio, sulle pubblicazione redatte fino quel momenti, riguardanti Madre Giuseppina Arcucci e la Congregazione delle Suore dello Spirito, e sulla testimonianza scritta ed orale di alcune nostre consorelle che ebbero modo di conoscerla da vicino. Proprio quest’ultimo aspetto, assieme, alle lettere consultate, fa di questo libro un prezioso strumento per cogliere qualcosa della straordinaria vita della Serva di Dio Giuseppina Arcucci. Per questo motivo, e spinti dal desiderio di valorizzare questo testo, abbiamo deciso di curare questa nuova edizione, pubblicata in formato PDF il 21 maggio 2022, giorno dell’apertura della causa di beatificazione e canonizzazione della nostra Fondatrice, con l’aggiunta di note a piè di pagina e la correzione di alcune imprecisioni storiche, le quali sono state possibili riscontrare grazie alle ricerche storiche che si sono susseguite negli anni successivi alla pubblicazione di questo testo.

Curatore: suor Maria Agata Szymkowiak, CSSS – Alessio Manuel Sforza

Anno di pubblicazione: 2022

“Cronaca”. Il racconto delle ultime ore di vita della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, tratto dal libro di don Giovanni Cittadini “Sul Tricolle d’Irpinia. Una incomparabile Educatrice Suor Giuseppina Arcucci, Fondatrice delle Suore dello Spirito Santo”, Opera Mater Misericordie, Macerata 1959. L’autore del libro, nel descrivere quei momenti, si è basato sulle testimonianze di alcune Suore presenti, in modo particolare quelle di Suor Rosetta Miranda e suor Nicolina Cuppone, conservate nell’Archivio Madre Giuseppina Arcucci, presso la nostra sede legale di Roma. Le nostre Comunità, in particolar modo presso la chiesa di Sant’Anna di Ariano Irpino, adiacente alla Casa madre, nella quale sono custodite le spoglie mortali della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, sono solite vivere nel giorno anniversario della morte della nostra Fondatrice profondi momenti di preghiera e di riflessione, nel ricordo della stessa Madre Giuseppina e per chiedere a Dio il dono della sua glorificazione, . In queste poche pagine è possibile comprendere tutta la ricchezza spirituale dell’anima di Madre Giuseppina e la grandezza del suo cuore traboccante di carità!

Curatore: Congregazione delle Suore dello Spirito Santo

Anno di pubblicazione: 2022