Close
Roma
70 anni di vita religiosa

La Congregazione delle Suore dello Spirito Santo è in festa per i 70 anni di vita religiosa di Suor Maria Benedetta Coppini e Suor Anna Di Napoli; esempi di perseveranza, fedeltà a Cristo e amore per la Chiesa e per la nostra Famiglia Religiosa. Suor Maria Benedetta e Suor Anna fecero la loro prima professione religiosa il 28 ottobre 1951 ad Ariano Irpino, durante l’episcopato di mons. Pasquale Venezia. Le comunità della Casa Madre di Ariano Irpino e Pescina, dove attualmente risiedono le due religiose, hanno voluto festeggiare questo importante evento rispettivamente il 30 ottobre, con la celebrazione Eucaristica, presso la Casa madre, presieduta dal Vescovo di Ariano Irpino – Lacedonia Sergio Melillo (video su “www.ottopagine.it”), ed il giorno seguente con la Santa Messa celebrata nella Cappella della Pia Casa “Angelica Sgobbo Sipari”, presieduta dal parroco della Basilica Concattedrale Santa Maria delle Grazie don Giovanni Venti.

Riportiamo ora, brevemente, alcune notizie relative alla vita delle due Suore.

                Suor Maria Benedetta Coppini

Suor Maria Benedetta ènnata ad Ariano di Puglia (oggi Ariano Irpino) il 1° ottobre 1925. Durante la sua giovinezza conobbe la nostra Fondatrice, la Serva di Dio Giuseppina Arcucci, in quanto, essendo nipote di Suor Benedetta Coppini, la quale successe a Madre Giuseppina come superiora generale della Congregazione dopo la morte di lei, ebbe modo di frequentare la Pia Casa d’Istruzione e Lavoro di Ariano Irpino. Dopo la prima professione religiosa, studiò e conseguì il diploma di Istituto Magistrale e Scuola Magistrale. Frequentò per corrispondenza un corso biblico, ottenendone il relativo diploma. Per diversi anni insegnò presso la Pia Casa di Ariano Irpino come maestra di scuola elementare. Ricoprì il ruolo di segretaria generale della Congregazione per due sessenni, durante il governo di Madre Maria Lucia Filippini. Rivestì anche l’incarico di superiora locale in diverse Comunità: Passo Corese (Rieti); S. Cesareo (Roma) e Ariano Irpino (Avellino). Fece la professione perpetua il 16 giugno 1957 a San Cesareo.

Suor Anna Di Napoli

Suor Anna Di Napoli è nata a Sannicandro di Bari (Bari) il 29 dicembre 1930. Mise a frutto la sua passione per il cucito conseguendo un diploma ed insegnando alle Suore e alle orfanelle ad Ariano Irpino. Conseguì a Roma anche una specializzazione come assistente per anziani. Girò nel corso della sua vita religiosa, molte comunità: Ariano Irpino, San Giorgio a Cremano (Napoli); Canada; Monte Mario (Roma); Gimigliano (Catanzaro); Maumere in Indonesia; Miano, (Napoli); di nuovo a Bari, presso la comunità di via Napoli ed infine Pescina (L’Aquila), dove risiede tuttora. Occupò la carica di consigliera generale durante il primo sessennio di governo di Madre Dorotea Giannubilo. Venne nominata superiora locale per le comunità di Gimigliano. Maumere (Indonesia), dove fu la prima superiora della comunità e a Miano (Napoli). Fece la professione perpetua il 22 giugno 1958 a San Cesareo.

Suore al Capitolo Generale del 1996

Da due così longeve vite passiamo a chi, invece, ha iniziato un cammino di discernimento vocazionale e di conoscenza più profonda della storia e del carisma della nostra Famiglia Religiosa. Il giorno della Solennità di Tutti i Santi hanno fatto il loro ingresso nel Postulato Theresia Pagan in Indonesia e Violeta Baculpo nelle Filippine, mentre hanno iniziato il loro periodo di aspirandato Santina Di Somma in Italia e Angelina Agatha Nggae in Indonesia.

Le postulanti Violeta Guaculpo e Theresia Pagan

Le aspiranti Santina Di Somma e Angelina Agatha Nggae

Auguriamo a Suor Maria Benedetta e Suor Anna lunghi anni di vita e di salute ed alle neo postulanti e neo aspiranti, un cammino di profondo discernimento della volontà di Dio, perseveranza nella loro vocazione.

Testimonianza di Suor Anna Di Napoli