Close
Roma
Cronaca della morte della Serva Serva di Dio Giuseppina Arcucci

La Cronaca della morte della Serva di Dio Giuseppina Arcucci

Il 21 gennaio è l’anniversario della morte della nostra amata fondatrice, la Serva di Dio Giuseppina Arcucci, avvenuta 82 anni fa, nel 1940, per angina pectoris. Fu quello un momento di grande commozione, non solo per le sue “figlie”, ma anche per tutti coloro che ebbero modo di conoscerla da vicino ed apprezzarne le virtù nell’amare Dio ed il prossimo. Quanto appena detto è dimostrato dal gran numero di persone che parteciparono a suo funerale, nonché dai numerosi biglietti di cordoglio ricevuti dalle Suore e dal canonico mons. Riccardo Capobianco, direttore della Pia Casa d’Istruzione e Lavoro di Ariano Irpino. A presiedere il funerale, l’allora vescovo di Ariano Irpino mons. Gioacchino Pedicini, il quale ebbe modo di conoscere Madre Giuseppina, seppure per breve tempo, e con la quale ebbe un intenso colloquio il giorno prima che ella morisse.

Le nostre comunità sono solite vivere in questo giorno profondi momenti di preghiera e di riflessione, nel ricordo di Madre Giuseppina e per chiedere a Dio il dono della sua glorificazione. Tra di essi abbiamo la lettura della Cronaca, ossia il racconto delle ultime ore di vita della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, tratto dal libro di don Giovanni Cittadini “Sul Tricolle d’Irpinia. Una incomparabile Educatrice Suor Giuseppina Arcucci, Fondatrice delle Suore dello Spirito Santo”, Opera Mater Misericordie, Macerata 1959. Molto spesso si è proceduto alla lettura della Cronaca presso la chiesa di Sant’Anna ad Ariano Irpino, dove sono custodite le spoglie mortali della nostra Fondatrice. L’autore del libro, nel descrivere quei momenti, si è basato sulle testimonianze di alcune Suore presenti, in modo particolare quelle di Suor Rosetta Miranda e suor Nicolina Cuppone, conservate nell’Archivio Madre Giuseppina Arcucci (AMGA), presso la nostra sede legale di Roma.

Poiché il racconto si basa, come detto, sulla testimonianza di suore presenti in quei momenti, vi invitiamo a leggere queste poche pagine, nelle quali è possibile comprendere tutta la ricchezza spirituale dell’anima di Madre Giuseppina e la grandezza del suo cuore traboccante di carità!

Potete scaricare il libretto direttamente dalla pagina di questo articolo e, se volete, vedere una sintesi video realizzata lo scorso anno dalle suore della nostra comunità di Pescina.

La Serva di Dio interceda per tutti noi!

Fotografie

Cronaca