Close
Roma
Il Tesoro delle Suore dello Spirito Santo

Il Tesoro delle Suore dello Spirito Santo

di suor Maria Agata Szymkowiak

Il libro “Il Tesoro delle Suore dello Spirito Santo”, scritto padre Ubaldo Terrinoni, OFM Cap., ed edito dalla Palumbi, è la risposta al profondo desiderio della nostra Congregazione di accompagnare l’impegno primario della divulgazione del culto della Terza Persona della Santissima Trinità, nonché di parte di quella dottrina che esprime la Sua azione creatrice, rivelatrice e santificatrice. Tutto ciò viene rappresentato e raccontato in un Quadro policromatico (70 cm in altezza e 50 cm in larghezza), considerato l’emblema della nostra Famiglia religiosa per volontà di mons. Andrea D’Agostino, il quale lo fece venire appositamente da Colonia (Germania), dove ebbe modo di vederlo durante il suo periodo di permanenza nella città tedesca come docente dei giovani Preti della Missione.

In realtà l’immagine si descrive da sé. L’intuito di chi l’osserva, di chi crede ed è battezzato, da subito permette di compiere un viaggio spirituale, fare una meditazione approfondita, entrare in una contemplazione illuminante, tuttavia, il tentativo di farlo per iscritto vuol essere quella mano amica che accompagna e aiuta a scorgere ciò che potrebbe sfuggire all’occhio della fede, ciò che la mente potrebbe non sapere o non ricordare e dove l’intuito fa fatica ad arrivare.

La disponibilità di padre Ubaldo Terrinoni, la sua saggezza spirituale e l’amore per la Parola di Dio ha reso possibile questo accompagnamento spirituale a chi si accosta al Quadro. Lode al Signore per questo Suo fedele ministro! È stato molto apprezzato l’impegno e lo stile con cui Egli ha reso familiare e arricchente “la lettura” del Quadro, suscitando l’interesse, la passione e l’amore per conoscere sempre più Colui che da troppo tempo viene chiamato il “Grande Sconosciuto”.

Nel segno della riconoscenza e della venerazione profonda si è fatto un doveroso, se pur molto breve, cenno biografico della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, Fondatrice della Congregazione delle Suore dello Spirito Santo, e di mons. Andrea D’Agostino, il quale “battezzò” la nascente Congregazione con il nome della Terza Persona della Trinità, scrisse le prime Regole, firmandole il 2 febbraio 1896, e consegnò al primo nucleo il suddetto Quadro e con esso l’impegno di essere nel mondo fuoco e carità, bontà e benevolenza, pace e pazienza, gioia e mitezza, fedeltà e purezza.

Il 14 maggio scorso presso la Comunità di Roma, il libro è stato presentato, dallo stesso padre Ubaldo Terrinoni alla presenza della Rev.ma Superiora Generale della Congregazione, Madre Maria Paola Masuccio, delle Sorelle Responsabili delle Comunità e di alcuni futuri Affiliati.

Il Relatore, grato per l’opportunità datagli di accostare il Quadro, ha comunicato a tutti noi il fascino, l’importanza e l’urgenza di essere oggi nel mondo prolungamento visibile dell’azione invisibile dello Spirito Santo, esortandoci ad essere “esperti qualificati” della dottrina che custodisce le meraviglie della Sua benefica azione nella storia della salvezza.

L’esortazione della Serva di Dio Giuseppina Arcucci, della quale di recente è stata avviata la fase diocesana del Processo di beatificazione e canonizzazione, possa incoraggiare ancora oggi le “sue” figlie in questa grande missione:

Amate assai il Signore adempiendo il vostro dovere con intelligenza e bontà – “Ora et labora” cioè preghiera e lavoro è il motto di S. Benedetto in questa nostra Casa Benedettina, e aggiungeteci “in labore requies” cioè nel lavoro la quiete il riposo delle anime nostre, come nella sequenza allo Spirito Santo. Siate liete, serene e silenziose: datevi coraggio e dolcemente pregate andando e venendo perché lo Sposo Celeste vi è vicino, vi sorregge e conta i passi vostri.”

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 13.10.1936)

Chi fosse interessato all’acquisto del libro può contattarci a: info@suoredellospiritosanto.org.

Alcune foto della giornata

Il Tesoro delle Suore dello Spirito Santo – Presentazione di padre Ubaldo Terrinoni, O.F.M., Cap.