Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

E subito lasciarono le reti e lo seguirono.”

(Mc 1,18)

O Spirito Santo, vieni!
Ridesta in me l’entusiasmo
di amare e di servire
che mi animò
al sorgere
della divina chiamata.

Quel “subito lasciarono”
dei primi Apostoli
mi liberi da tutto ciò che
oggi appesantisce
la danza della carità,
frena il valzer della misericordia,
blocca il canto della consolazione!

O Spirito Santo
Padre dei poveri
Datore dei doni
ispira con paterna bontà
“i pensieri e i propositi
del tuo popolo in preghiera,
perché veda
ciò che deve fare
e abbia la forza di compiere
ciò che ha veduto.” (Colletta).

O Spirito Santo
Eterno Amore
Vieni, infiamma,
o nostri cuori!

Affettuosi abbracci a Lei ed alle Suore che Dio voglia illuminare e renderle suo validissimo aiuto. Coraggio figliuola mia; Dio conta i sacrifici nostri e un giorno non lontano ce ne darà la ricompensa che supererà le nostre speranze.”

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 02.01.1929)

Sereno lunedì!