Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

Va’ nella tua casa, dai tuoi, annuncia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ha avuto per te.»

(Mc 5,19)

O Parola d’Amore 
Ti accolgo con fede,
con entusiasmo,
facendoTi spazio,
perché Tu possa
diventare
Vita della mia vita.

Quanto mi risuona importante
ciò che chiedi all’uomo
liberato
dal Legione maligno!

Anch’io
non sono dispensata
dall’annunciare
in mezzo ai miei
le Tue meraviglie,
dal raccontare a tutti
la Tua misericordia
che hai operato
e continui operare in me!

Se direi che non è facile,
e l’hai sperimentato anche Tu,
e cercherei diverse scuse,
cadrei nella trappola
del nemico astuto assai
che vuole a tutti i costi
metterTi contro di me,
mi vorebbe far cadere
nello scoraggiamento,
presenta tanti perché,
…per non farmi impegnare,
per farmi lasciar perdere…,
tende a mettermi
contro me stessa…

Tu invece, Signore,
chiedi fiducia e fede,
semplici e costanti!
Chiedi speranza,
contro ogni speranza,
che sa poggiare
solo su di Te!
Chiedi l’amore
capace di attingere
tutto, sempre e solo
dal Tuo Amore!

O Parola d”Amore 
il Tuo Spirito
Purissimo e Potente
che trovò
una grandiosa docilità
in San Giovanni Bosco,
“conceda anche a noi
la stessa fiamma di carità
a servizio della tua gloria,
per la salvezza
dei fratelli.” (Colletta)
Amen! Amen!

Carissima Suor Ausilia, sono stata in attesa di sue buone nuove, grazie delle figurine di S. Ciro; dimenticai chiedergliene almeno un centinaio del nostro caro S. Giovanni Bosco la cui festa celebriamo il 31 gennaio stesso. Se arrivassero in tempo ne avrei gran piacere, ma prima di lunedì mattino…”

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 28.01.1939)

Felicissima giornata per l’intercessione di San Giovanni Bosco!