Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

In ogni sua opera celebrò il Santo, l’Altissimo, con parole di lode; cantò inni a lui con tutto il suo cuore e amò colui che lo aveva creato.”

(Sir 47,8)

O Parola d’Amore 
con Davide
Ti lodo
Ti canto
Ti danzo
Ti celebro
Ti amo!

Il Tuo Spirito
mi sostenga!
Ch’io
non sappia altro che Te!
Non abbia altro che Te!
Non sia che Te!
Luce che E’,
Luce che Accompagna,
Luce che Riscalda 
Amen! Amen!

Carissima Suor Rosalia, mi basta per l’augurio che io sappia che Ella fa il suo dovere e contenta Monsignore, dopo aver pregato fervidamente il caro Sposo Celeste – Le belle parole passano, ma i fatti restano e son quelli che fanno bene a me; alla comunità; perciò figlia mia, La ringrazio del suo semplice, ma sincero augurio – Sia sempre buona, laboriosa e ordinata, ami il silenzio sereno e lieto non col muso – ha capito? Mi saluti Teresa, Maria e i due camerieri Alfredo e Vincenzo – a lei abbracci e baci l’aff.ma Madre.”

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, s.d.)

Sereno e pieno di grazie anche quest’oggi che è il primo venerdì del mese!