Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

“Benedetto Dio
che vive in eterno”

(Tb 13, 2)

O Parola d’Amore
nella fatica dell’ascolto
Ti fai Presenza Viva
e mi conquisti
con i Tuoi gesti di lode!
“Benedetto Dio
che vive in eterno.”

La semplice ripetizione
di questa lode
mi fa entrare nel Mistero 
della Tua Bontà e Grandezza;
mi apre alla Vita
dentro la Tua Vita 
e mi fa abbracciare tutti in Te!
O fonte di vita
e di ogni benedizione
in Cristo
sii ristoro di tutti,
conforto e luce
di quanti sperano in Te
e tramite questi amati Tuoi fiduciosi
vivifica la speranza spenta.

“Benedetto Dio
che vive in eterno.”
O Parola d’Amore 
custodirTi con fede
è lasciarsi custodire da Te
dinnanzi a tanti pensieri
e agli inutili scrupoli
che sono veleno
per la serenità e per la vita di fiducia.
CustodirTi
é beneficiare
della Tua pace,
è godere dell’alleanza d’amore
che hai instaurato per tutti
da sempre e per sempre.

“Benedetto Dio
che vive in eterno.”
O Parola d’Amore 
resto in Tua
dolce compagnia
nel dovere della vita
e in tutto ciò che oggi compirò,
in ogni istante,
in ogni pensiero,
in ogni gesto…
e ti prego per tutti:
“Benedetto Dio
che vive in eterno.”
Amen.

…sempre sia benedetto Dio!” 

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 23.11.1938)

Serena giornata!