Close
Roma
In comunione… con la Parola!

In comunione… con la Parola! 

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

Poiché abbiamo un grande sommo sacerdote, che ha attraversato i cieli, Gesù, Figlio di Dio, manteniamo ferma la professione della nostra fede. Infatti non abbiamo un sommo sacerdote che non sappia compatire le nostre infermità, essendo stato lui stesso provato in ogni cosa, come noi, escluso il peccato.”

(Eb 4,14-15)

O Parola d’Amore 
rinfrachi l’anima mia
nella piccola sosta
nei Tuoi Atri
dentro la Casa
dove dimori ‘prigioniero’        Presente per tutti!

O Parola d’Amore 
credo in Te!
Ti cerco cercata da Te!
Ti penso pensata da Te!
Ti amo amata da Te!
Ti desidero desiderata da Te!

O felice gaudio di pace
mi abbandono a Te
perché Tu possa
abbracciare tutti!,
compatire tutti!,
benedire tutti!

Ti accolgo o Parola 
di vita eterna!
Ti ascolto o Voce
della comunione più sublime
che possa esistere.
Ti vivo pensando
ai Tuoi gesti
per prolungare
il bene,
l’amore,
la gioia
la pace!

O Parola d’Amore 
perdonaci ogni peccato,
ogni allontanamento
che moltiplica il peccato
facendo soffrire Te
che Sei in ogni cuore.
Attiraci a Te,
usaci misericordia,
aiutaci nella conversione
perché sia autentica,
luminosa,
limpida,
trasfigurata
dall’incontro con Te,
risanata dalle Tue piaghe!
benedetta dallo sguardo:
Tuo nel nostro,
nostro nel Tuo!
per sempre
e comunque!
Amen!

Venite fiduciosa mia buona Annita, non mancherà pane e lavoro, preghiera e sacrificio a chi si dona a Dio, ma grande è il bene che farete e più grande la consolazione che il Cielo riserba a chi sa darsi presto e tutta alla vocazione del Signore. Vi abbraccio e voi pregate per me, per questa che sarà la Casa Vostra. Tanti saluti da tutte le Suore. Affezionatissima nel Signore Suor Arcucci.”

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 12.03.1920)

Sereno giovedì!