Close
Roma
In comunione… con la Parola!

In comunione… con la Parola! 

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

In quel tempo, [mentre era a mensa con i suoi discepoli,] Gesù fu profondamente turbato e dichiarò: «In verità, in verità io vi dico: uno di voi mi tradirà»”.

(Gv 12,21)

O Parola d’Amore
grazie per aver voluto
farmi, farci ‘entrare’
nella realtà,
nel clima
e nei frutti amari
del tradimento
che si ripete uguale
e crocifigge la Vita!

O Parola d’Amore
penso all’abito che porto
è di chi
prima ti ha detto
Sì per sempre
e poi Ti ha voltato le spalle
trovando motivi impeccabili
per andarsene…
Fiumi di preghiera non hanno arginato l’infedeltà strappata dal perverso nemico
che va in giro cercando
chi divorare…

O Maestro Divino
non mi sento migliore affatto,
e nel buio che avanza Ti invoco!
Quanto sono
strana,
stanca,
svogliata,
sfiduciata,
semplicemente
non io!
Non mi piaccio così!
Mi devo accettare?
Cosa fare?

Forse meglio
arrestare ogni pensare…
strano,
stanco,
svogliato,
sfiduciato
e semplicemente
tacere…
pregare…
e accogliere il Silenzio
per Ascoltarti 
per ritrovarmi
o meglio
per lasciarmi ritrovare!

O Dio mio
cercami Tu un po’…
Non credo
che godi
della mia notte!
Di giorno essa
è davvero pesante
mentre la notte
‘accarezza’ la notte!
Chi sono?
Dove vado?
Chi e cosa desidero?

O Luce beatissima
fammi strada
per ritrovare
la via di casa!
Amen.

Sr Santina è andata via dalla Comunità in modo poco cristiano… e io ho subito grave amarezza per questo – Né mi dica o mi ripeta quel che mi scrisse un’altra volta – Quando si ha l’animo cattivo come si fa a conoscerlo allor che si camuffano sotto manto di agnello? Altro che prove, esercizi, cambiamenti, esortazioni, vigilanza! Mi son dovuta rassegnare pensando a Giuda infedele e traditore – tra dodici, a quella Scuola divina! e passiamo oltre, per il rivangare mi agita troppo – e parce sepulto!”

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 25.03.1932)

Santa e Serena Settimana Santa!