Close
Roma
In comunione… con la Parola!

In comunione… con la Parola! 

di Suor Maria Agata Szymkowiak

Tu mi sei di scandalo, perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!”

(Mt 16,23)

O Parola d’Amore
quanta misericordia,
quanto conforto,
quanta pace beata
e quella inquietudine salutare
scorre dal Tuo Cuore
su quanti Ti desiderano,
Ti ascoltano,
Ti celebrano
e Ti vivono!

O Parola d’Amore
insegnami come si fa
pensare secondo Dio?
Credo che l’atto cristiano
di adorazione e di lode
lo rende possibile!
Lo agevola poi
il cuore purificato
nel Sacramento
del dolce Perdono!
Lo assicura e garantisce
l’adozione a figli
che in Te si è compiuta per tutti noi!

O Spirito Santo
aiutaci a ragionare
saggiamente ed umilmente!
Se il pensare secondo Dio
ci sembra impossibile
in realtà ci appartiene,
perché siamo di Cristo
e in Cristo siamo di Dio!

O Spirito Santo
crea in noi
le disposizioni favorevoli
affinché possiamo
pensare secondo Dio
in ogni attimo, sempre,
nelle vicende liete
e tristi della nostra vita!

Vieni o Spirito Santo
insegnaci l’abbandono fiducioso
in Dio Padre!
Vieni in noi
e grida in noi amorevolmente:
ABBÀ Padre!

Spirito Santo
Eterno Amore
Vieni infiamma
I nostri cuori!

Preghiamo per l’angustia di animi, (…) e Dio aggiusterà ogni cosa. Più d’ogni altro la rettitudine in tutto e nulla temere! Dio è il solo, l’unico, nostro sostegno, a Lui fidiamoci, a Lui diciamo le pene nostre, solo a Lui – e vedremo muovere le montagne per la fede che abbiamo riposta in Dio. Preghi per noi che viviamo fra tanto lavoro aspettando la Misericordia Sua. Abbracci a Lei, alle suore e coraggio sempre”.

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 04.08.1936)

Felice giovedì!