Close
Roma
In comunione… con la Parola!

In comunione… con la Parola! 

di Suor Maria Agata Szymkowiak

Perché chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato.”

(Lc 14,11)

O Parola d’Amore
alla Tua scuola
apprendo l’umiltà!
Alla Tua scuola
m’innamoro d’umiltà
sull’esempio
di Maria Ss.ma
e dei santi.

O Spirito Santo
purificaci dall’orgoglio,
infondici l ‘umiltà!
Insegnaci l’arte d’essere
ogni giorno,
ad ogni passo e pensiero,
in ogni azione,
piccoli, puri e semplici!
Donaci la gioia di Maria Ss.ma
e di cantare
insieme a Lei:
L’anima mia
magnifica il Signore
e il mio spirito esulta
in Dio mio Salvatore
Perché ha guardato
all’umiltà della Sua Serva
d’ora in poi tutte le generazioni
mi chiameranno beata!

Ave Maria…

…sapessi che vita di trepida lotta, di angherie, di soprusi noi subiamo!
E certo non era questo il coronamento a tanto lavoro, sacrificio, ed assiduo prodigarsi al bene altrui che doveva aversi. Che vale dirlo. Intendilo e compatiscimi, se per non amareggiare del mio dolore te, e le suore taccio. Non che il tempo mi avanzi, ma un lieto saluto basterebbe a dirvi la quiete del mio spirito. La salute? E il veleno roditore e la tristezza continua non valgono a spegnere il vigore? Ecco tutto. Aggiungi l’inverno precoce e se non c’è da intristire”.

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 29.10.1934)

Sereno sabato!