Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

…avete ricevuto lo Spirito che rende figli adottivi, per mezzo del quale gridiamo: «Abbà! Padre!». […] E se siamo figli, siamo anche eredi: eredi di Dio, coeredi di Cristo, se davvero prendiamo parte alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria”.

(Rm 8,15.17)

O Parola d’Amore 
odierno l’incontro con Te
ci consegna ad un altro
grido salvifico:
ABBÀ! Padre!

Quello di ieri:
«Figlio di Davide, Gesù,
abbi pietà di me!».
e quello di oggi,
come ogni altro grido
rivolto a Dio con fede,
è opera dello stesso Spirito,
che “attesta 
al nostro spirito che siamo figli di Dio”

O Parola d’Amore 
il Tuo Spirito
gridi in noi e urli
dal di dentro di noi
questa stupenda Verità evangelica:
“Abba! Padre!” liberandoci
da ogni paura
e salvandoci
dal ripiegamento
su noi stessi
che compromette
la nostra schiena!

O Parola d’Amore 
il potere nemico per Te è una piuma,
mentre la nostra ostentazione farisaica,
che grida in noi:
“si è fatto sempre così”,
ci faccia vergognare
e ci restituisca
alla Tua logica d‘Amore 

O Spirto Santo
grida in noi e urla
la bellezza del Vangelo
“che non possiamo tacere!”
Insegnaci
a prendere parte
alle sofferenze di Gesù
con fede
e con compassione
per chi soffre!
Educaci ricordandoci
che ogni patire
in Cristo
con Cristo
e per Cristo
ci riserva la Sua stessa beatitudine.

Spirito Santo
Eterno Amore
Vieni, infiamma
i nostri cuori.
Amen

…comprendo le sue angustie che mi straziano il cuore, ma penso che il Signore ci vuole tribolate e sante”. 

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 20.11.1928)

Serva di Dio Giuseppina Arcucci intercedi per noi!

Sereno lunedì ed ogni bene!