Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

La sapienza non entra in un’anima che compie il male né abita in un corpo oppresso dal peccato.
Il santo spirito, che ammaestra, fugge ogni inganno, si tiene lontano dai discorsi insensati e viene scacciato al sopraggiungere dell’ingiustizia.
La sapienza è uno spirito che ama l’uomo, e tuttavia non lascia impunito il bestemmiatore per i suoi discorsi, perché Dio è testimone dei suoi sentimenti, conosce bene i suoi pensieri e ascolta ogni sua parola”.

(Sap 1,1-6)

O PAROLA D’AMORE
Ti adoro e Ti ringrazio
che ogni giorno
tocchi benedicendo
la mia mente
le mie labbra
il mio cuore
affinché Ti pensi
con bontà d’animo,
Ti annunci
con rettitudine di vita;
Ti cerchi e Ti ami nell’altro.

O Parola d’Amore 
contemplo
il Tuo Spirito
che ci ama,
e ama in noi la giustizia,
ci infonde la bontà,
ci purifica e
“allontana ogni ostacolo nel nostro cammino verso di Te, perché, nella serenità del corpo e dello spirito, possiamo dedicarci liberamente al Tuo servizio”. (Colletta di oggi)

Ricevi la mia gracile fiducia
e rafforzala
con il tocco
della Tua Grazia!
Ricevi la briciola
della mia buona volontà
e sostienila
con la Tua Pazienza.
Ricevi la mia sete
del Tuo Amore
e proteggimi
con la Tua Tenerezza
da ogni amore falso e ingannevole.

Aumenta, per oggi,
la mia fede, o Signore!,
mentre mi consegno
al Tuo santo Spirito,
perché la Sua dolce compagna
mi aiuti ad essere
Tuo riflesso,
beneficando così
chi incontro,
il tempo,
la storia,
ogni evento,
e la mia stessa coscienza:
Suo tabernacolo prediletto,
affinché ovunque
regni la purezza
che tutto fa bello!,
tutto nobilita,
tutto ricrea                                                      e guida per una via di eternità!
Amen

Dio Le spiani la via le dia forza e sapienza per contentare tutti e far tanto bene”.

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 11.12.1938)

Serva di Dio Giuseppina Arcucci, intercedi per noi!

Sereno lunedì!