Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

“Gesù disse loro: «Domando a voi giorno di sabato, è lecito fare del bene o fare del male, salvare una vita o sopprimerla?». E guardandoli tutti intorno, disse all’uomo: «Tendi la tua mano!». Egli lo fece e la sua mano fu guarita”.

(Lc 6,9 – 10)

O Parola d’Amore
ieri abbiamo udito “Apriti!”,
oggi “Alzati!”
e il tono della Tua voce
è uno solo: Amore!

Grazie per il Tuo coraggio di amare,
di stare da parte di chi soffre,
che va al di là
dei ritualismi e delle regole che imprigionano.

Invoco il Tuo Spirito
perché ci infonda
la Tua passione
per la Vita!

O Spirito del Risorto
Vieni in noi!
Donaci il coraggio di Cristo
perché in Lui,
con Lui e per Lui,
sappiamo amare
e difendere la vita
in ogni circostanza e sempre!

Vieni
e donaci di portare a compimento la Parola 
che desidera
toccare e risanare,
tendere la mano,
risollevare e benedire,
consolare,
sussurrare l’amore,
infondere la speranza…
far vivere la vita!

Donaci d’essere
“intimamente uniti nell’amore, ed essere arricchiti di una piena intelligenza per conoscere il mistero di Dio, che è Cristo: in lui sono nascosti tutti i tesori della sapienza e della conoscenza”.

(Col 2,2 – 3)

Amen

Cara la mia figliuola, benedette le sue parole che han portato tanta luce nell’anima mia! grazie delle consolanti notizie e del saper trovare il sole, la luce in tutte le cose. Vedrà che tutto le basterà; la Provvidenza apre le sue porte a chi fida in Dio. Ed io prego perché non la tocchi il freddo ora. Poi starà bene all’aria pura e salubre di Trevico”.

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 27.12.1938)

Sereno lunedì e ogni bene!