Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak

Poiché tuo sposo è il tuo creatore, Signore degli eserciti è il suo nome; tuo redentore è il Santo d’Israele, è chiamato Dio di tutta la terra… Per un breve istante ti ho abbandonata, ma ti raccoglierò con immenso amore. In un impeto di collera ti ho nascosto per un poco il mio volto; ma con affetto perenne ho avuto pietà di te, dice il tuo redentore, il Signore.
…ora giuro di non più adirarmi con te e di non più minacciarti. Anche se i monti si spostassero e i colli vacillassero, non si allontanerebbe da te il mio affetto, né vacillerebbe la mia alleanza di pace, dice il Signore che ti usa misericordia”.

(Is 54,5.7-10)

O Parola d’Amore 
le Tue ripetute,
veraci, e sante
dichiarazioni d’amore
sono dono di salvezza!
Commuovono!
Redimono!
Risanano!
Salvano!
Sono balsamo
per la mia coscienza
rattristata
per il peso della colpa,
indegna di servirti.

Me ne rendo conto,
quanto mi ami
o Dio Santo
e Redentore,
e Salvatore potente
e misericordioso?

O Parola d’Amore
è davvero giunta a me
la salvezza e la grazia!,
e davvero
sono salvata e graziata!
Davvero
la Tua collera
dura un istante,
la Tua bontà
per tutta la vita.

O Parola d’Amore
viva e vera
efficace e buona!
Sorgete che disseta
e cura ogni ferita,
il Tuo sguardo
d’Amore perenne
si posa su tutti,
la Tua mano si stende su tutti
per donarci la Vita!

Mi lascio abbracciare da Te?
Forse resto ferma
solo a guardare
senza che il Tuo Amore
mi coinvolga troppo?

O Parola d’Amore
Abbracciami
Dio dell’eternità
Rifugio dell’anima
Grazia che opera
Riscaldami!
Fuoco che libera!
Manda il tuo Spirito!
Maranathá Gesú!
Per sempre io canterò
la tua immensa fedeltà!
Il tuo Spirito in me
in eterno ti loderà!
Amen!

Spero stiate tutte in ottima salute e viviate in santa pace e vogliate essere come angeli per cantare a Gesù Bambino il Gloria della sua Natività”.

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 12.12.1937)

Ricolma di grazie Novena del Santo Natale di Gesù!