Close
Roma
In comunione… con la Parola!

di Suor Maria Agata Szymkowiak 

In quel tempo, [i pastori] andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore. I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com’era stato detto loro.”

(Lc 2,16-21)

O Parola d’Amore 

l’atteggiamento dei pastori
ci illumina e dice che
è insopprimibile in noi
il desiderio di cercarti
e che Ti fai trovare sempre
a coloro che ti cercano
con un cuore semplice!
Davvero Sei venuto
per essere
il Dio con noi!

I Pastori ci dicono
che non è possibile
tacere e non riferire
agli altri di Te
e suscitare lo stupore,
se veramente Ti abbiamo incontrato!
Apprendiamo che
é opera dello Spirito in noi
a farci lodare e glorificare Dio
per tutto quello che
udiamo e vediamo di Te!

Ma c’è ancora
una luce potente che
brilla potente
dentro di Te oggi!
È il silenzio
e il raccoglimento di Maria
che tutto di Te
custodisce nel Suo cuore
di Madre, Sposa e Discepola
e vive meditando
tutta la Tua Vita in Lei.

Sei Carne della Sua carne
Sei Respiro del Suo respiro
Cresci in Lei
e Lei insieme a Te!

Nel Suo rapporto con Te
si compie la Sua maternità
e la Sua redenzione.
Lei di certo parla di Te!
esulta e ama in Te!
vive per Te!

Il Suo silenzio,
il Suo custodire Te
e meditare Te
si rivelano allora
assai eloquenti:
sono quel spazio sacro
riservato solo a Te
e occupato solo da Te!
È l’atteggiamento indispensabile e saggio
per non coprire la Tua Voce
per lasciar parlare Te,
per farci aderire a Te,
per far salvare tutti da Te!

O Madre di Dio
i cieli fermarono
la loro armonia
mentre cantavi
al Bimbo Gesù!
La Tua voce soave
che sa cantare il silenzio
colmo  dello stupore divino
ci culli d’amore
insieme al Verbo
e ci insegni
ad ascoltarLo,
ad accoglierLo
e a viverLo!
Amen.

mille auguri di bene per l’anno nuovo e tutti i lumi dello Spirito santo e le benedizioni Celesti piovano su Lei e sulle suore tutte perché sia lieve la vita di sacrificio e di lavoro e si compia tutto con serenità e letizia.” 

(Serva di Dio Giuseppina Arcucci, 31.12.1937)

Colmo di benedizioni
di Dio Padre
di Dio Figlio
e di Dio Spirito Santo
per l’intercessione
della MADRE DI DIO
e dei Santi
l’ANNO 2022!