Close
Roma
Madre Maria Paola Masuccio

Nasce ad Ariano Irpino il 7 aprile 1973, figlia di Michele e Serafina Vitullo, primogenita di 4 figlie (Gabriella, Graziella e Maria Carmela). Frequenta la scuola materna ed elementare presso la Scuola Elementare “S. Liberatore”, le scuole medie presso la scuola statale “P. S. Mancini”.

Intraprende gli studi di scuola superiore presso l’Istituto Tecnico Commerciale ma li interrompe nel 1989 per entrare in convento e fare un anno di esperienza presso le Suore dello Spirito Santo a Roma. Nel frattempo cambia indirizzo di studio e inizia a frequentare l’Istituto Magistrale presso le Suore di “Maria Bambina” a Roma.

Il 6 luglio 1990 presenta la domanda per iniziare il percorso nella vita religiosa e il 30 giugno 1991 entra in Noviziato insieme ad altre 7 giovani. Emette i voti di povertà, castità e obbedienza il 6 luglio 1993. A settembre dello stesso anno è trasferita dalla comunità di formazione (in via della Pineta Sacchetti) alla comunità dell’Aventino, sempre a Roma, dove prosegue gli studi interrotti durante i due anni di Noviziato. Si diploma presso l’Istituto Magistrale “Nostra Signora di Betlemme”, nel luglio del 1995.

Nel 1996 intraprende gli studi in Scienze Religiose presso la Pontificia Università “Tommaso D’Aquino” in Urbe, che termina nel giugno 2002 conseguendo il Magistero in Scienze Religiose, specializzazione pedagogico – didattica, con lode.

Nel 1996 inizia la collaborazione con il Centro delle Vocazioni della Diocesi di Ariano Irpino – Lacedonia che durerà fino al 2009. Sempre nel campo della Pastorale vocazionale, collabora con la ERA (European Rogationist Association) Giovani dei Padri Rogazionisti dal 1997 al 2001.

Nel mese di ottobre dello stesso anno, la neo – eletta Superiora Generale della Congregazione Madre Teresina Mancini le offre la possibilità di un anno di esperienza nelle isole Filippine, che accoglie con entusiasmo. Nelle Filippine apprende la lingua inglese e si dedica alla formazione delle giovani suore. Vive esperienze toccanti di apostolato tra le famiglie povere a cui le consorelle offrono soccorso, aiuti di vario genere e soprattutto cercano di sostenere i figli di queste famiglie negli studi, grazie anche alle adozioni a distanza.

Rientrata in Italia, dal 2003 al 2009 si occupa di tutta la formazione iniziale di diversi gruppi di giovani provenienti dall’Indonesia. Alcuni di questi anni (dal 2004 al 2009) risiede nella comunità di Casa Madre di Ariano Irpino, suo paese natale e culla della Congregazione.

Nel Capitolo Generale del 2008 viene eletta madre vicaria e prima consigliera (per il sessennio 2008 – 2014), per cui dal 2009 viene trasferita a Roma nella comunità di via Pineta Sacchetti con il ruolo di superiora.

Arriva a Pescina nell’ottobre del 2015 come economa della comunità e le viene affidato il ruolo di dirigente della Scuola dell’Infanzia “Angelica Sgobbo Sipari”. Nel giugno 2020 riceve l’incarico di rappresentante legale della Congregazione.

Il 19 agosto 2021, nel corso della IV sessione del XIV Capitolo Generale della Congregazione delle Suore dello Spirito Santo, viene eletta superiora generale.