Close
Roma
Tota Pulchra

Il Tota pulchra (Tutta bella) è un antico inno dedicato alla Beata Vergine Maria, tra i più belli e conosciuti. Nasce nel medioevo, in ambito francescano, dove molto forte era la coscienza di questa verità di fede, ossia che Maria sia stata concepita senza peccato originale, verità che sarà poi definita come dogma il giorno 8 dicembre 1854 dal Beato Pio IX, con la bolla Inneffabilis Deus. L’inno nasce dall’unione di alcune antifone dei Primi Vespri della festa dell’Immacolata, tratte dal Cantico dei Cantici e dal Libro di Giuditta, alle quali la tradizione francescana ne aggiunse ulteriori strofe. Viene solitamente cantato durante la novena dell’Immacolata Concezione ( 29 novembre – 7 dicembre) e nel giorno steso della solennità (8 dicembre).

 

Tota pulchra es Maria.

Et macula originalis non est in te 

Tu gloria Jerusalem.

Tu laetitia Israel.

Tu honorificentia populi nostri

Tu advocata peccatorum.

O Maria, O Maria.

Virgo Prudentissima.

Mater Clemnetissima.

Ora pro nobis.

Intercede pro nobis ad Dominum Iesum Christum.